LE CASTE

-IL VERO POTERE –

L’Italia è una Repubblica democratica o almeno così è scritto e così dovrebbe in pratica essere, ma ahimè, considerato quello che succede, spesso non è così.
Non sembra o alcuni non lo sanno,  ma l’Italia è manovrata e gestita da poche migliaia di persone. Persone che appartengono a delle caste (lobby) che da sempre hanno potere decisionale e che agiscono nell’ombra.
Sebbene all’apparenza sembra che il potere pubblico venga esercitato dal governo con i suoi ministri, dai partiti politici ed i loro esponenti,  il potere viene in realtà  guidato, in maniera subdola e indiretta, dalle caste o super caste.  Caste composte da direttori generali dei Ministeri, presidenti e consiglieri di amministrazioni statali e parastatali, membri di authority,  e da grandi società economiche. Da sempre, queste caste, insieme ad altre lobby, come quelle dei magistrati, dei medici, dei notai, così come la Confindustria, riescono ad influenzare le decisioni politiche senza esporsi in prima persona. Quindi in Italia, il vero potere sta nelle mani di queste persone che, ovviamente, tirano acqua al proprio mulino, infischiandosene dell’Italia e del popolo italiano. Sono loro i veri  factotum della concreta attività di governo, a loro la decisione ultima se una legge deve passare o in che maniera deve essere variata, da cui dipendono gli orientamenti  strategici, che decidono sui grandi appalti,  in grado di bloccare le iniziative di qualunque potere o di scegliere chi  deve occupare un posto rilevante. Questa super casta è coesa e interattiva così come non lo sono i politici italiani i quali, evidentemente, la  temono e diventano dei  burattini.  Sono loro e i veri padroni della politica Italiana (dell’Italia?) che la gestiscono in tutta riservatezza. Tutti gli altri, dai lavoratori ai  pensionati, dai piccoli commercianti ai sindacati, non hanno voce in capitolo e le loro proteste o rivendicazioni lasciano il tempo che trovano.
L’assurdo è che molte persone credono che andare al voto, per cambiare governo, possa ancora servire a qualcosa.

Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a LE CASTE

  1. Vladimiro Rinaldi ha detto:

    Le caste in Italia sono tante e il popolo e’ considerato servo dei potenti. Da sempre i ricchi comandano e angariano i poveri.L’ Italia non e’ una vera democrazia,e’ una dittatura camuffata da democrazia. La dittatura dei ricchi sui poveri e dei potenti e i loro lacche’ ,i loro prepotenti e subdoli emuli. Con virulenza e senso della sopraffazione ai danni delle persone povere e dignitose. E la nostra costituzione e’ di fatto resa inapplicabile,per via degli obsoleti e di parte codici di procedura.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...