FINANZIAMENTO ONLINE

CROWD-FUNDING

Il social networking è il fenomeno web che da tempo si è affermato globalmente, e forse il più importante dopo l’avvento delle chat-line o dei motori di ricerca on-line.
In una realtà sociale dove gli SMS avevano lentamente preso posto delle email, l’opportunità sociale e culturale dei social networks ha trovato terreno fertile, dando a tutti la possibilità di stare in contatto con parenti, compagni e amici virtuali, di condividere oggetti multimediali e di esprimere pensieri e opinioni su bacheche e spazi più o meno condivisibili.
Ma nel frattempo un altro fenomeno web, nato in USA, si sta lentamente affermando: il crowd-funding (dall’inglese crowd, folla e funding, finanziamento).

Al di là delle semplici dinamiche tipo “mi pace” e “ti seguo” dei quasi puerili siti come Facebook o Twitter, si ha ora la possibilità di dare un sostegno “economico” a chi intende portare avanti un progetto, intraprendere una attività economica o commerciale. Il crowdfunding, con l’investimento anche di piccolissime somme (l’unione fa la forza), dà modo a chi è interessato (backers), di sostenere le idee, la realizzazione e gli sforzi di altre persone, organizzazioni o aziende. Si è grosso modo sulla scia di quanto  era già ‘timidamente’ accaduto in passato con il Freeware, quando un sviluppatore di software chiedeva sostegno per il suo nuovo programma (Donationware).
Grazie alle svariate possibilità di pagamento che lo stesso web mette a disposizione (Paypal, Carta di credito, bonifici, etc.), colui che vuole “lanciare” la sua idea, può contare su una miriade di piccoli finanziatori sparsi in tutto il mondo. Una volta raggiunto il budget (goal), e se le cose vanno bene, il progetto viene realizzato e ogni sostenitore poi riceverà, a secondo dei casi,  ricompense, articoli o azioni.

Attraverso l’uso di piattaforme dedicate (come le americane  Kickstater o Indiegogo), le campagne di crowdfunding possono riguardare ogni ambito o scopo. Un regista potrebbe finanziare il suo film, una associazione potrebbe lanciare una campagna socio-sanitaria o richiedere aiuto in occasione di una tragedia umanitaria, oppure dare ad un inventore la possibilità di realizzare la sua opera.

Colui che ha portato alla notorietà il crowdfunding oltreoceano è stato Barack Obama, pagando parte della sua campagna elettorale, per la presidenza, con i soldi donati dai suoi elettori, i quali erano i primi portatori di interesse.
Il successo del crowdfunding non sta portando solo alla nascita di svariate piattaforme che fanno da intermediari tra chi propone progetti e chi li finanzia, ma anche all’apertura di nuovi blog e siti che contribuiscono a diffondere questo nuovo tipo di finanziamento. L’anno scorso,  in America quasi un milione di progetti hanno ricevuto fondi tramite il crowdfunding online, registrando transazioni di poco meno di 3 miliardi di dollari. 

In Italia, come sempre, le cose vanno un poco più a rilento, a causa di problemi legali e burocratici. Nonostante la piattaforma statunitense Kickstarter consenta di pubblicare progetti provenienti solo da utenti inglesi o statunitensi, vi sono stati progetti italiani che, tramite referenti all’estero, hanno riscosso successo all’interno di Kickstarter.  Un esempio è costituito da ViVAX, una valigetta per laptop ideata dall’italiano Mattia Ventura; il progetto, lanciato per la prima volta nel dicembre 2012 e una seconda volta nel gennaio 2013, ha raccolto circa 41.000 sterline in 30 giorni, risultando il progetto italiano di maggior successo fino ad allora. Pochi giorni fa è stato lanciato il progetto DNAME, relativo ad un bracciale con inciso il proprio DNA. Ma nel frattempo sono nate alcune piattaforme italiane ed altre ne arriveranno in futuro.

Futuro che come era prevedibile è sul WEB…. e finalmente avremo, oltre alle banche, altre alternative per i nostri piccoli investimenti.

Questa voce è stata pubblicata in Web & Intrattenimento e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a FINANZIAMENTO ONLINE

  1. Mario ha detto:

    Grazie per averci citato sul tuo blog!! Al momento il nostro progetto è stato rilanciato e tutti i dettagli sono disponibili al seguente link: https://www.kickstarter.com/projects/2047716862/your-dna-bracelet-0

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...