NATALE

LETTERINE A BABBO NATALE

image

Natale, tempo di regali e di valutazioni.
Parecchi dicono che il Natale è la festa dei bambini, ma io non ne sono affatto convinto.
Sarà perché esso rappresenta la nascita di Gesù, ma anche chi non è un osservante o un vero cattolico cristiano, viene coinvolto dalla sua tenera e caritatevole atmosfera. Altri dicono che addobbano l’albero o fanno il presepe perché hanno i bambini a casa, ma sotto sotto, i primi a trovare piacere nel farlo siamo proprio noi, gli adulti.
Natale e Capodanno sono anche le feste in cui la famiglia si riunisce, si mangia insieme o ci si incontra per scambiarsi gli auguri.
Un momento di aggregazione, di dialogo, di apertura.
In fin dei conti, tutti diventano più buoni e, per credenti o meno, lo scopo ed il vero significato del Natale è fatto salvo. Peccato che esso capita solo una volta all’anno e che dura solo pochi giorni!
Che sia la Befana o Babbo Natale a portarli, questo è anche periodo di regali per i bambini.
Chi non ha mai scritto una letterina a Babbo Natale?
Ricordo che le nostre letterine terminavano sempre con la solita frase: “ti prometto che sarò più buono…”, nella speranza di ricevere qualche giocattolo, anche se eravamo stati cattivi durante l’anno.
[Alla fine di questo articolo troverete alcune di quelle che sono considerate le più divertenti letterine scritte dai bambini Americani. Le ho tradotte per evidenziare la differenza con quello che scrivono i nostri bambini. Come avviene in altri campi, gli Americani sono spesso più diretti e pretendono certe cose.]
Sebbene ai miei tempi ci accontentavamo di poco, anche una semplice pistola di plastica diventava un regalo importante per noi bambini, laddove il Natale era l’unica occasione per avere un giocattolo. Poi, c’era l’usanza di nascondere i regali per casa, cosicché di primo mattino ci si svegliava elettrizzati e si andava alla ricerca del pacchetto per la casa.
Non nascondo che quando i miei figli erano piccoli, ho ripetuto anch’io tale rituale.
Di sera, prima di mandare i bambini a letto, insieme a loro mettevo le calze appese da qualche parte e lasciavo una fetta di panettone con una bibita nelle vicinanze, per far finta che la Befana o Babbo Natale trovassero qualcosa da mangiare.
Loro erano considerati irascibili e bisognava trattarli bene!
Poi si andava tutti a letto. Non appena i bambini s’erano addormentati, mi alzavo dal letto e con cautela sostituivo i calzini con le colorate calze colme di dolciumi, svuotavo il bicchiere, toglievo la fetta di panettone, lasciando qualche briciola qua e là, e poi nascondevo i vari giocattoli per la stanza.
Inutile dire che, il mattino seguente, i primi ad alzarsi, erano proprio loro, i bambini, che non stavano nei panni per vedere se la Befana o Babbo Natale erano venuti.
Il loro stupore nel vedere le briciole, il bicchiere vuoto e le scintillanti calze davvero non ha prezzo!
La tenerezza e l’ingenuità dei bambini ti lascia senza parole.
Dopo i primi attimi di perplessità, dimostrati con i loro occhioni spalancati e la loro dolce espressione di meraviglia, i primi regali, quelli più voluminosi, venivano avvistati.
“Oh… mamma, papà, guarda qua!”
E subito ad aprire la confezione per vederne il contenuto… altro momento di sorpresa e meraviglia….
Davvero belle esperienze che non si dimenticano.

Per piacere manda un messaggio a papà, egli ha l’intera lista. Ti voglio bene.

.

.

Ciao, sto aspettando con ansia Natale, manca una settimana! Il mio compleanno è il giorno dopo Natale!! C’è una cosa che disperatamente voglio per Natale: un biglietto per il concerto di Hanna Montana. Lei sta in tour con i fratelli Jonas – li adoro!! Io desidero andarci. Abbiamo cercato di trovare i biglietti ma erano tutti finiti dopo 11 minuti!! E adesso gli speculatori li stanno vendendo a 500-1000 dollari a biglietto!! Per piacere, se tu hai un biglietto mandamelo! A presto! Rispondi!! Buon Natale.

.

Caro Babbo Natale, questo Natale non chiedo molto, così se non ottengo almeno due di queste cose che voglio io ti uccido! Capisci? Io farò anche del male alle tue renne, cucinando a Natale la loro carne per i barboni. Nessuno desidera questo così ecco cosa voglio….
Un blackberry
Austin Mahoe o Justin Bieber (reali)
Soldi
……
……
Ricorda, due di queste cose o morirai, con affetto.

.

Caro Babbo Natale,
2 anni fa ti ho chiesto una bambola Lady Gaga e tu mi hai portato una palla da baseball. L’anno scorso ti ho chiesto di nuovo una bambola Lady Gaga e tu mi hai portato una mazza da baseball. Quest’anno ancora una volta ti chiedo una bambola Lady Gaga. Se troverò qualunque oggetto che ha a che fare col baseball non avrò scelta, e darti la caccia come una ignorante renna del cazzo quale sei, e romperti le tue fottute zampe. Chiaro? Non farmi venire a casa tua. Buon Natale

.

Caro Babbo Natale
Ciao io sono Deaven e vorrei conoscere se tu sei reale io ci credo ma i miei amici no. Così potresti mandarmi una chiara foto di te e di tua moglie o qualcosa altro. Per piacere mandami un campanello della tua slitta e la tua foto…oh infine sei davvero grasso!! o stai a dieta. Per piacere rispondi alle mie summenzionate domande…  mandami giusto una lettera.

.

Caro Babbo Natale, tu sai cosa voglio per Natale. Io voglio un Yu-Gi-Oh master collection davvero lo voglio?
Perchè voglio impressionare i ragazzi io non so perchè! e io vorrei avere un Go go walking pup e io voglio un criceto!

.

.

Caro Babbo Natale, se tu stai portando regali con batterie porta anche le batterie Ok

.

.

caro sig. Payton
sono preoccupato che la casa di mia mamma non abbia un camino abbastanza grande.
Io credo che Babbo Natale potrebbe incastrarsi
ti prego puoi aiutarmi.

.

.

Caro Babbo Natale,
Come stai! Io sto bene. Ecco cosa voglio per Natale.

(segue un link che fa riferimento ad un articolo su Amazon)

.

A U G U R I
di Un Felice e Santo Natale a Tutti Voi.

image

Questa voce è stata pubblicata in Società, persone, cultura e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...