IDIOZIE CINESI

Portachiavi con Animali Vivi

Un negoziante di Pechino ha avuto la macabra e inquietante idea di produrre una serie di portachiavi contenenti piccoli animali “vivi”. Piccoli sacchetti di plastica, attaccati ad un portachiavi, in cui sono sigillati pesci, tartarughine e salamandre.
A detta del negoziante, ogni sacchettino è riempito di ossigeno e liquido nutritivo che dovrebbe assicurare circa due mesi di  vita allo (sfortunato) ospite.
Questo portachiavi, dal costo di circa 1 euro, non è considerato illegale in Cina e ne sarebbero già stati venduti molti.
Secondo la co-fondatrice dell’International center for veterinary services Maria Peng, sia i pesci rossi che le tartarughine non possono sopravvivere troppo a lungo nel sacchetto di plastica sigillato a causa della mancanza di ossigeno, a prescindere da quanto sia ricca di sostanze nutritive l’acqua.
Una barbarie che non trova spiegazioni e spero solo che tale portachiave non esca al di fuori dei confini cinesi!

Questa voce è stata pubblicata in Animali,Esseri Viventi & Co. e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...