NATALE E SEGNI ZODIACALI

TAVOLA E REGALI PER I SEGNI ZODIACALI
Lo zodiaco a tavola, il regalo giusto per ognuno dei 12 segni.

Zodiaco

Tempo di regali e di cene e, come sempre, non è facile fare le scelte giuste. Alla luce delle caratteristiche di ogni segno, questa guida potrà esservi di aiuto in queste scelte. Come dire: “Dimmi di che segno sei e saprò cosa ti piace!”


Ariete
Dinamico, impulsivo e energico, l’Ariete è un vero divoratore, mangia molto incurante degli orari. Ama la buona tavola e tra i fornelli sa preparare in un attimo delle deliziose squisitezze con pochi ingredienti. Non ha un palato raffinato ma sa bene quello che gli piace. Ha un debole per i sapori robusti, speziati e piccanti. Tradizionale e perfezionista vuole tutto e subito e il risultato deve essere perfetto. Generalmente sono diretti e semplici anche a tavola, amano l’atmosfera informale come quella che si crea nei pranzi tra parenti e vecchi amici. Dinamici e generosi, solitamente gli Ariete amano i viaggi, le novità e l’avventura. Per accontentarli basterebbe organizzare una grande festa a sorpresa, un tour in qualche località esotica; oppure, per gli amanti dello sport, un abbonamento in palestra o allo stadio. Sia esso uomo o donna, come regalo andrà bene tutto ciò che sottolinea la sua abilità e la sua personalità che porta a rassicurarli. Per esempio un ritratto o un costoso porta fotografie. Non avendo memoria del passato perché i suoi ricordi sono nati con lui, bene accetta macchine fotografiche o cineprese. Con l’Ariete donna, in particolare, potete scegliere anche gioielli, veri o falsi, importante è che siano grandi, pesanti, un po’ primitivi che ricordino quell’inizio di vita primordiale col quale l’Ariete ha inconsciamente un legame indistruttibile.

Toro
Il Toro è il gourmet dello zodiaco, un buongustaio ed un ottimo cuoco per il quale la tavola è un rito bellissimo e appagante da svolgere in un’atmosfera curata. Tenace e paziente, sa resistere alle avversità della vita, ma sa anche godere delle gioie che questa gli regala, rimanendo ottimista. Benché raffinato, ama le salse delicate e i gusti morbidi. Lo allettano i sapori delicati e in particolare i dolci morbidi e cremosi. Prenderlo per la gola non è facile e, per un Toro che si rispetti, i piatti non devono essere solo buoni ma anche belli da vedere. Tradizionalisti e amanti del comfort, i Toro sono romantici e flemmatici con un forte senso della famiglia e quindi come il Cancro, amano mangiare e bere assieme a parenti e amici intimi. Pratico e al tempo stesso godereccio , un solido Toro potrebbe desiderare una cena in un ottimo ristorante, o anche un bel vestito comodo ed elegante. Molto apprezzati gli accessori per la casa, soprattutto se funzionali alla cucina e ad entrambi uomini e donne, piace tutto ci che è legato alla casa. Non essendo dei giramondo, con radici salde, preferiscono cose belle e di qualità, spesso costose, che rendano più bella la sua dimora, traendo soddisfazione guardando attorno a sé e vedendo quello che ha raggiunto. Ok quindi per i soprammobili di classe, oggetti di design, quadri, cuscini, una vecchia cornice e così via. Tenete presente, comunque, che al Toro piacciono gli oggetti che durano nel tempo, che possano passare di padre in figlio e non oggetti frivoli non di moda.

Gemelli
Brillante, allegro e chiacchierone com’è, tutti vogliono la sua briosa compagnia. Le sue scelte alimentari si orientano di più verso snack, salatini e noccioline, tartine, patatine e dolci, che piace piluccare durante tutta la giornata. Il modo di mangiare è capriccioso come il suo temperamento. In fatto di cucina il Gemelli si divide in due categorie: il cuoco provetto e quello negato. Il primo ha fatto del piacere della tavola lo scopo della sua vita, e ogni giorno vuole un piatto diverso. Il secondo si ricorda a malapena di mangiare e di sedersi a tavola: preferisce nutrirsi di altro, così impegnato come è. Agli ironici e curiosi Gemelli piace più la varietà che la quantità, anche se non disdegnano affatto una bella mangiata. Accanto alla qualità dei cibi, selettivi e cerebrali come sono, apprezzano novità e sorprese come qualche ricetta di cucina esotica affiancata, comunque, a piatti tradizionali. I Gemelli adorano passare le feste assieme ad amici, conoscenti e al partner, perché tendenzialmente non sopportano la solitudine. Curiosi e amanti della cultura, saranno contenti se regalerete loro un libro, oppure se riceveranno un biglietto aereo per una grande capitale culturale. Ha bisogno di sostegno, di gentilezza e di doni che lo facciano sorridere e che lo incuriosiscano. A questo segno irrequieto alla ricerca di sé, potete regalargli dunque di tutto, tabacchiere, accendini, secchielli, porta-ghiaccio, apribottiglie, liquori porta-pillole, valigie, valigette, borsette, borsellini antiscippo. Inoltre, se impegnato, vanno bene agende, agendine, diari, penne. Il Gemelli per professione o hobby in genere scrive: aiutiamolo quindi a scaricare i suoi pensieri dandogli penna e carta insieme ad un libro da leggere, anche se lui, in fondo, pensa che il vero bel libro è quello che scriverà lui un giorno.

Cancro
Timido e suscettibile è il più sensibile dello zodiaco. Il Cancro è un eccellente buongustaio e se ha in testa di fare un romantico invito a cena sa come preparare dei squisiti manicaretti. Sa ascoltare i problemi degli altri senza stancarsi, è paziente, ma guai a deludere le sue aspettative: perché può diventare bizzoso, intollerante e poi si chiude nel suo guscio senza che voi possiate più capire i suoi sentimenti. La pigrizia a volte lo fa ripiegare su cibi già pronti e se è triste, insoddisfatto e depresso, allora si consola con dolci, paste, torte e gelati. La cucina è sempre in ordine e perfetta. Infatti il suo motto è ogni cosa al suo posto, un posto per ogni cosa. Molto tradizionalisti e attaccati alla famiglia, i Cancro hanno gusti molto classici a tavola e adorano dolci e pasticcini, essendo molto golosi e bisognosi di attenzioni da parte di tutti. Molto riservati ma goderecci e appassionati quando si tratta di mangiare bene sono dei veri intenditori, hanno gusti semplici ma ben assortiti. Per i sentimentali e lunatici Cancro l’ideale sarebbe un profumo delicato, qualche oggetto di artigianato antico, oppure un libro. Legati al mondo dell’infanzia e dei ricordi, affascinati dalla storia, poesia e dalla fotografia, i Cancro ameranno molto anche modellini e soprammobili, così come i libri di poesie e raccolte fotografiche. Per fare un regalo al Cancro tipico, uomo o donna, vi consiglierei una capatina al reparto tutto per la mamma e per la casa dove troverete ciò può placare la sua insaziabile sete d’amore per la propria prole e per la propria dimora. Per quelli che invece vivono le esigenze di sicurezza e si sentono meno protetti e che in genere sono più lunatici, sensibili e fantasiosi, allora la scelta è più difficile. Orientatevi sulla musica (giradischi, dischi, cassette, abbonamenti a concerti, storie di musicisti) o sulla poesia e sulla storia, il nativo, infatti, rivivendo attraverso gli avvenimenti del passato il suo legame con la grande madre, recupera quelle sicurezze necessarie a farlo vivere bene.

Leone
Il Leone è il re dello zodiaco: guai se non è al centro dell’attenzione. Vanitoso, chic e mondano è dotato in genere di un buon appetito. Riesce però a farsi perdonare per il suo egocentrismo con incredibili slanci di generosità, se poi l’invito è a casa sua e non sa cucinare, ordina tutto al ristorante e poi finge di aver fatto tutto da solo perché lui detesta i fallimenti. Con i fornelli, se la cava bene, vuole radunare tutti gli amici in casa e guai se uno di loro osa andare a curiosare nella sua regale cucina. Il grande attaccamento alle tradizioni è soddisfatto a tavola con cose eleganti e sontuose: porcellane e cristalli scintillanti, tovaglie di fiandra degni della tavola di un re. Energici e passionali, i Leone hanno una preferenza per le grandi cene imbandite magari piene di regali e con tanta gente. Calorosi ma selettivi, abitudinari e conservatori, i Leone amano le pietanze abbondanti e speziate. Generosi e conviviali, i nativi di questo segno di Fuoco provano attrazione per tutto quello che è vivace e al tempo stesso raffinato e anche a Natale piatti sostanziosi e ben presentati, li faranno molto felici. Le persone brillanti, ambiziose e passionali del Leone amano le sorprese, pur avendo una certa inclinazione al tradizionalismo e all’abitudine. Apprezzano oggetti preziosi (le leonesse orecchini, braccialetti e collane), inviti a feste esclusive e a occasioni mondani, abiti eleganti e regali comunque di un certo pregio. I nostri amici Leone (uomini o donne) sono esigenti e difficili da accontentare. I Leone sono ricchi o tendono a vivere da ricchi, in ambienti comodi e belli, per cui spesso hanno tutto ci di cui necessitano. Ma poiché brillano di luce propria, vedono meno gli altri, chi li circonda, e quindi sono spesso soli. Il Leone ha perciò bisogno di un atto di gentilezza, apprezza molto un regalo; se volete per fargli veramente piacere, cercate qualcosa che metta in evidenza la sua personalità importante e la sua famiglia. Per esempio, saranno apprezzati i libri di araldica o le storie del paese di origine, che mettano in luce la sua famiglia. Se vi orientate sugli oggetti, importante è che siano sontuosi e che contribuiscano a far brillare il nativo. I gioielli adorni di molte pietre colorate e le parures. Se siete intimi, potrete anche fare un regalo più personale, come un capo di abbigliamento: il Leone apprezza sempre una sciarpa, una borsetta, un paio di guanti, un foulard, una cravatta, una cintura, purché siano firmati e leggermente eccentrici.

Vergine
Piuttosto diffidente la Vergine è un salutista doc. Non è tipo che ama le novità, soprattutto se hanno a che fare con il cibo. Ama concludere pranzi e cene con tazze fumanti di tisane e nella sua ordinata dispensa non mancano mai cibi integrali e macrobiotici. Semplice e frugale è anche molto abitudinario adora cullarsi nella routine che gli dà grande sicurezza. Molto preciso e pignolo, è spesso considerato un pò noioso e rompiscatole e anche se non si direbbe la Vergine è di cuore pronta a farsi in quattro per gli altri. Nella sua casa c’é sempre un’atmosfera rilassata e confortevole, e sulla tavola non mancano mai i fiori. Le sue
preferenze alimentari si orientano generalmente su dei cibi semplici e poco manipolati. Meticolosi e puntigliosi per definizione i Vergine preferiscono la sobrietà alle esagerazioni e nella loro moderazione innata raramente eccedono anche a Natale. Perciò a questo segno riservato e misurato, noto per la sua vena ipercritica, ricette semplici e leggere così come piatti raffinati conquisteranno il suo intestino delicato, così come una tavolata di amici ben selezionati saranno il completamento ideale per questo segno selettivo ed elegante. Misurata e arguta, la Vergine ama la sobrietà e i regali utili. Ad esempio, la classicissima agenda per l’anno nuovo, un bel paio di scarpe comode o qualche accessorio tecnologico (navigatori, cellulari, computer, tablet) saranno fra i pensieri ideali per un segno che sa unire gusto estetico e praticità. il Vergine, uomo o donna, non è in realtà uno che si accontenta facilmente: è un nativo complicato. uomo o donna, è versatile e colto: non lo fa vedere perché lascia il primo posto a segni più avidi di riflettori, ma se c’è un buon libro in giro, state sicuro che lui già l’ha letto. Regaliamogli arnesi sofisticati per preparare marmellate e crèpes, attrezzature per il giardinaggio, piante e utensileria, da quella più semplice ai più moderni attrezzi; ma anche tutto ciò che può arricchire una mente insaziabile: l’erudizione e l’amore per la natura placano quell’ansia che questo segno nasconde bene.

Bilancia
Garbato, conciliante e sempre sorridente, è il più diplomatico dello zodiaco. Non ama forzare le situazioni, vuole sempre vivere in perfetto equilibrio, in pace con se stesso e con gli altri. A tavola è formale e misurato, anche nel ruolo di cuoco è all’altezza della situazione ma mangia più con gli occhi che con le papille gustative. Sa cucinare alla perfezione morbide pietanze fragranti, belle da vedere e ottime al gusto per poi rilassarsi e perché no divertirsi assieme ai parenti e agli amici.Timido e un po’ vanitoso, riesce a far fare agli altri tutto quello che vuole. Questo vale anche e in modo particolare in cucina. Le preferenze si orientano verso cibi dal sapore delicato quali i consommé, la pasta con verdure, le carni bianche, i crostacei, i formaggi morbidi, i brodi vegetali. Ama circondarsi di oggetti raffinati, belli ed eleganti. I Bilancia, sono i dandy dello Zodiaco: hanno gusti sofisticati ma sono diplomatici e cordiali, e apprezzeranno qualsiasi cosa sia bella e raffinata. Ad esempio giacche per gli uomini e abiti da sera per le donne, o profumi di pregio. Tuttavia, anche il lavoro di un grande scrittore può far breccia nei Bilancia, segno caratterizzato da forti interessi culturali. Sia uomo che donna, il Bilancia si distingue per il suo amore per le cose belle, per l’arte in genere, oggetti che abbiano una storia. Ma l’oggetto può valere anche poco ma avere una sua linea, essere originale, esprimere un gusto. il Bilancia vuole essere amato e nel regalo piccolo o grande che sia esso deve vedere il vostro affetto e amore per lui. Scegliete quindi pensando ai vostri amici con amore: una piccola stampa, un libro d’arte, un profumo di alta classe, fiori, un oggetto curioso, libri purché parlino di musica, di poesia, di letteratura.

Scorpione
E’ un sensuale che alterna periodi nei quali è molto attratto dal cibo, a periodi nei quali l’esigenza di nutrirsi quasi non esiste. Raffinato, ma anche ombroso e diffidente, ha la fama d’essere il numero uno in fatto di eros e sorprese mozzafiato. Aiutato da un robusto appetito, predilige i sapori forti e decisi, le salse saporite e i cibi piccanti. I suoi gusti sono ben precisi, di solito mangia di tutto senza prevenzione. Quando s’avventura in cucina è un perfezionista, abilissimo ad aggiustare i sapori con un pizzico di erbe o spezie. Di rado si mette ai fornelli, preferisce invitare gli amici e concedere loro carta bianca, e questo spiega la popolarità delle sue riunioni. Dal cibo vuole gratificazioni immediate, ed essendo molto riservato e passionale, anche a Natale apprezza sempre un po’ di originalità nelle pietanze e qualcosa di speciale e di malizioso. Misteriosi e magnetici, i Scorpione amano i regali particolari. Oggetti esotici, soprammobili originali, libri di esoterismo, ma anche thriller o saggi di psicologia. Questo tormentato segno d’Acqua predilige i regali impreziositi da un tocco ambiguo e sensuale. Anche cinema e teatro figurano tra i loro principali interessi: un biglietto per qualche spettacolo, meglio se drammatico, potrebbe rivelarsi una buona scelta. Potrebbero andare bene anche libri di umorismo nero e di erotismo, anche se il gioco che più lo eccita è quello mentale. Per le persone più anziane, potrebbe interessare tutto ciò che può distaccare il suo pensiero dalle esigenze del corpo. Potreste quindi regalare anche libri che raccontino la vita di qualche santo (forse prima peccatore). Allo Scorpione piace il regalo intelligente e non convenzionale, qualche cosa che lo stimoli a superare quel suo innato istinto di autodistruzione e di punizione. A questo livello vanno bene dunque tutte le letture che lo trasportano verso stati mentali altissimi: storie delle religioni, yoga, culti misteriosi. Oppure storie di spie, di delitti, storie di guerra: tutto ci che porta l’uomo alle soglie della morte e del rischio. A un livello meno impegnato ma ugualmente interessante andranno bene i giochi che richiedono applicazione mentale, come gli scacchi e certi sofisticati rompicapo.

Sagittario
Idealista, tenace e inarrestabile, socievole per eccellenza, ha la fama d’essere una buona forchetta. Il suo appetito è molto robusto, ed è un grande degustatore che ama il sapore, il profumo e la piacevole sensazione di sazietà che un buon pranzo da. Nel suo immaginario le gioie della tavola hanno un posto privilegiato, e quando si siede a tavola fa sul serio, ed è meglio non stuzzicare la sua suscettibilità con piattini bellissimi, ma poveri di sostanza, anche se non ama trattenersi a lungo a seduto tavola. Avventurosi e goderecci, gli impavidi Sagittario non si tirano indietro quando si tratta di cibo e anche alle cene natalizie e soprattutto nei primi piatti abbondano alla grande. Curiosi e sperimentali, uniscono tradizione e innovazione continuamente e non è difficile vederli contenti se assaggiano accanto ad un piatto tradizionale una specialità esotica. Del Sagittario abbiamo due tipi, che poi si alternano l’un l’altro anche nel corso della stessa vita. Il primo è l’uomo soddisfatto di sé e di ciò che ha fatto, godereccio, gaudente, persona che apprezza i lati più gioviali della vita. Il secondo Sagittario è quello che, dominato da Nettuno, è ancora in preda a una ricerca di felicità e di paradisi lontani. Per gli amici i goderecci, la scelta del regalo è più facile, perché il Sagittario entusiasta darà un valore ad ogni cosa e, qualunque esso sia, verrà apprezzato non per quello che è ma per ciò che nella sua fantasia rappresenta. Il Sagittario è anche molto sportivo, quindi ogni articolo in questo campo sarà apprezzato. Se invece i vostri amici, uomini o donne, sono del secondo tipo, consiglierei di visitare i vari negozi con articoli provenienti da terre lontane: più il regalo viene da lontano e più sarà apprezzato. Bene, dunque, gli aquiloni dai mille colori, i brucia profumi orientali, le maschere rituali: ancora meglio un biglietto d’aereo, una crociera, così che il nostro nativo vada lui stesso a prendersi ciò che più gli aggrada. In generale, comunque, il Sagittario, ricco di idee e di fantasia, ama i regali in grande e diversi dal solito, così come non disdegna qualcosa di pregiato e di bello. Il segno è molto esigente, e non sopporta le restrizioni in ogni aspetto della quotidianità, specialmente a Natale.

Capricorno
Discreto, prudente e grande lavoratore, l’atteggiamento verso il cibo del Capricorno è molto equilibrato e poco esigente perché la tavola non è in cima ai suoi pensieri. Al suo sguardo attento nulla può sfuggire, con lui è meglio non improvvisare mai, soprattutto quando lo si vuole invitare a cena. Ama la cucina povera e popolare, preparata con ingredienti semplici e genuini. Semplice e di poche parole è il tipo che bada al sodo. Il suo appetito è di solito robusto, anche se il palato non è dei più esigenti. E’ un cuoco che non lascia nulla all’improvvisazione, ma segue scrupolosamente alla lettera tutte le indicazioni riportate nella ricetta, raccogliendo applausi e consensi. Di carattere rigoroso e un po’ troppo severo, il Capricorno, come la Vergine, cerca la qualità più che la quantità. Così a Natale, si concederà qualche ricetta un po’ più elaborata del solito ma senza perdere mai il suo solito autocontrollo, sempre nei limiti della sua prudenza abituale. Pratico ed essenziale, il Capricorno ama l’oggettistica, i soprammobili per la casa e ciò che possa tornare utile in ufficio e sul lavoro in generale, cosa questa a cui tiene particolarmente. Molto raffinati, un po’ diffidenti e sobri, i Capricorno rifuggono il lusso e guardano alla concretezza delle cose. Generalizzando possiamo dire che i Capricorno in genere non ricevono troppi regali, prima di tutto perché sono schivi e l’obbligo dei regali, anche quelli delle più strette ricorrenze, viene da loro cancellato e , per questo, riceveranno regali solo da coloro che li amano molto. Scontrosi come sono, non fanno mai capire se un regalo è veramente gradito o no. Il Capricorno è tutto rivolto verso il proprio intimo e se i muri sono vuoti gli sta bene: l’unica cosa che pu riscaldare la sua stanza sono i libri: di ogni genere, di ogni tipo, ma con belle rilegature, possibilmente di pelle. Anche la tecnica lo affascina, e Capricorno uomini o donne apprezzeranno scatole e scatoloni contenenti arnesi per tagliare, segare, per fare cornici; la lavorazione del legno e di altri materiali è il loro hobby e, tenendo conto di questo, potreste aiutarli ad arricchire la loro officina privata.

Acquario
Idealista, innovativo e trasgressivo, ma senza apparire mai eccessivo, ha una naturale inclinazione nel trovare delle idee sempre nuove. Solo lui sa essere veramente uno spirito libero e per questo si alimenta a casaccio, anche se gli piace la varietà e vorrebbe cambiare ogni giorno menù poiché proprio non sopporta la routine. L’appetito di solito non è molto pronunciato e nei confronti della tavola ha un atteggiamento un po’ distratto e senza impegno. Preferisce i piatti unici, carni appena scottate e piatti veloci che non tolgono tempo ai suoi impegni. In cucina è discontinuo e imprevedibile come nella vita, e preparare la cena non deve essere un dovere, ma un piacere. La genialità è il suo forte ma non la puntualità. Mangia ad orari molto flessibili, a volte quasi impossibili, e qualche volta se ne dimentica del tutto. Anticonformisti, imprevedibili e fantasiosi, gli Acquario sono interessati alla tecnologia e alle novità in qualsiasi campo, da quello artistico a quello scientifico. Tutto ciò che è insolito e particolare attira molto la loro attenzione e li entusiasma, mentre non amano i regali troppo classici e tradizionali. Telefonini, computer, ma anche dipinti e libri d’arte sono fra i regali più indicati per questo segno. Prima di tutto occorre tener conto, della grande apertura mentale dell’Acquario, segno saggio: la cultura e le novità provenienti da qualsiasi parte, purché siano apportatrici di vento rinnovatore, lo affascinano. Libri che parlino di grandi idee, libri di politica, libri che raccontino del cammino dell’uomo verso la mitica libertà. Ma anche gli oggetti derivanti della tecnica del momento: quindi niente antiquariato, ma oggetti utili, essenziali, pratici, purché legati alle più moderne invenzioni della tecnica: radio, giradischi, audiovisivi, sveglie dal dolce risveglio, calcolatrici. È poiché la musica riesce a farlo sognare, orientatevi sui dischi moderni, sugli impianti stereofonici, su cuffie che lo isolano, per un po’, dal resto del mondo concreto.

Pesci
Dolci e romantici, sempre presi ad inseguire i loro sogni, i Pesci sono generosi e altruisti e preferiscono cucinare più per gli altri che per se stesso. Dotati di palati tra i più raffinati, le preferenze vanno ai primi piatti corposi ed elaborati e, siccome sono buoni come il pane, spesso vengono “predato” da amici un po’ scrocconi e opportunisti. Sa ricevere gli ospiti con cordialità e simpatia, mettendo tutti a proprio agio. Considera il cibo un bisogno primario oltre che un’occasione gioiosa e gratificante per godere i doni della terra e la sua grande passione sono i dolci. Golosi di dolci, come il Cancro, i sognatori e fatalisti Pesci danno molta importanza all’estetica dei piatti essendo persone dotate di buon gusto, intuito e spirito d’osservazione. Eleganti e un po’ distaccati, danno molta importanza alla qualità del cibo, preferendo però mantenersi per lasciare posto al dolce, soprattutto se sono cioccolatini o il classico panettone, che cancelleranno i loro dolori. Sognatori e sentimentali, i Pesci sono capaci di sviluppare un forte senso dell’amicizia. Più spirituali che materialisti, per loro conta maggiormente il pensiero alla base dell’acquisto più che il regalo in sé. Sebbene sappiano essere diplomatici e delicati, hanno gusti abbastanza difficili e apprezzeranno oggetti d’arte, libri di pittura o di musica, la grande passione di questo segno sognatore, così come un bel viaggio in qualche isola esotica. Non è facile fare un regalo azzeccato ai Pesci: sono complicati. I Pesci, con la Luna in esaltazione, sono fantasia pura, e il regalo deve quindi essere un gioco che li trasporta su quel piano di irrealtà nel quale sembrano trovarsi così bene. Partendo da queste premesse, ogni tipo di oggetto artistico è apprezzato: con la sua grande sensibilità il Pesci capisce la vera arte anche negli oggetti più semplice. Un bel press- papier, una scatola di lacca, una cornice liberty troveranno posto d’onore sulla sua scrivania. Per quanto riguarda la musica, ricordate la loro sensibilità e sbizzarritevi con dischi e cassette de genere melodico. Per un regalo fuori del comune vanno bene anche coralli e conchiglie di mari lontani.

A   U   G   U   R   I

ALBERO DI NATALE

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...