ADOZIONI A DISTANZA

ADOZIONE SPIRITUALE

Voglio rendervi partecipi della mia prima adozione a distanza effettuata quest’anno.

 

 

Un’idea che mi era balenata da tempo ma che  per varie ragioni l’avevo sempre rimandata. Cosa volete che siano 80 centesimi o 1 € al giorno per donare una vita migliore ad un bambino più sfortunato? Se riuscissi a togliermi il vizio del fumo potrei addirittura adottarne 4 con i soldi risparmiati, senza contare tante altre cose futili che di tanto in tanto si comprano solo per sfizio o per curiosità. Uno sfizio in meno per noi significa acqua, medicine o scuola  per un bambino africano. Il bambino che mi è stato proposto si chiama Manuel ha 9 anni e vive in Mozambico, una zona devastata dalla guerra, povera e con molti orfani. Domani gli invierò la mia prima letterina che mi è stato consigliato di tradurre in portoghese, l’unica lingua  con cui è possibile comunicare con i residenti.

A parte la novità e l’opera di bene è un’emozione che elettrizza e coinvolge….. non me l’aspettavo!

Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Personale e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...