Le 15 persone che hanno cambiato il mondo.

 
Le Rivoluzioni
 
Tempo fà Forbes pubblicò un articolo riportante i nomi di quindici persone che con il loro operato, negli ultimi 50 anni, avevano cambiato il mondo  La ricerca, infatti, parte dal 1950 e include tutti quei personaggi che nel bene o nel male, in qualsiasi campo, hanno fatto sì che le cose cambiassero.
Questi i 15 nomi scelti:
 

Tim Berners-Lee   World Wide Web –

L’inventore del Web è oggi presidente del W3C, l’organismo internazionale che coordina lo sviluppo degli standard del WWW e direttore del laboratorio di Computer Science alla Massachusetts Institute of Technology di Boston. Era il 1989 quando Tim Berners Lee, un giovane consulente al Cern di Ginevra, classe 1955, laureatosi nel 1976 al Queen’s College dell’Università di Oxford, redige un breve rapporto, intitolato «Management dell’informazione: una proposta», nel quale presenta delle soluzioni per limitare le perdite di informazioni nel centro di ricerche. L’idea di Tim era quella di creare un ambiente di comunicazione universale, decentralizzato, basato sull’ipertesto. A quei tempi, Internet, creata negli Stati Uniti nel 1969, era già una realtà, ma con un aspetto profondamente diverso da quello attuale.
 
Francis Crick, James Watson e Rosalind Franklin   Struttura DNA –
L’inglese Francis Crick ed il suo collega americano James Watson hanno fatto una delle più illuminanti scoperte nella storia della scienza: nel 1953 hanno decodificato esattamente la struttura della molecola del DNA. Tuttavia, non avrebbero potuto identificare la figura a spirale a forma di doppia elica del DNA, senza l’aiuto delle immagini a raggi X fatte da Rosalind Franklin. Franklin, che per ottenerle si espose a livelli pericolosi di radiazione, morì di cancro nel 1958 a soli 37. Per questo, nel 1962, la coppia Crick-Watson condivise il premio Nobel per la medicina con Maurice Wilkins, il collega della Franklin.
 
Milton Friedman   – Mercati liberi –
Premio Nobel per l’economia nel 1976.  Liberista convinto, è stato più volte definito l’anti-Keynes, per il suo rifiuto verso qualsiasi intervento dello Stato nell’economia e il suo sostegno convinto a favore della politica del «laissez-faire», che tanta influenza hanno avuto sulle scelte di Margaret Thatcher in Gran Bretagna e di Ronald Reagan negli Usa, pur non avendo, Friedman, mai rivestito alcun incarico formale in nessun Governo. E’ morto nel 2006. 
 
Mikhail Gorbachev   – Fine del comunismo –
Dopo essere diventato primo ministro dell’Unione Sovietica nel 1985, Gorbachev prese parte alla politica di apertura portata avanti con la “glasnost" e alla riforma della “Perestroika". Entrambe annunciavano l’inizio della conclusione di comunismo e della guerra fredda, sebbene il suo primo tentativo di riforma radicale risultò un fallimento.
 
Jack Kilby e Robert Noyce   Microchip – 
Nel 1959, Kilby e Noyce hanno inventato il singolo circuito integrato, annullando uno degli ostacoli più grandi per lo sviluppo dei computer. Il microchip ha segnato l’inizio della minaturizzazione tecnologica. Kilby vinse per questo il premio Nobel, mentre nel 1968 Noyce partecipò alla fondazione della Intel. 
 
Paul Lauterbur e Peter Mansfield   – Risonanza Magnetica – 

Lauterbur e Mansfield vinsero il premio Nobel per la medicina nel 2003, per aver rivoluzionato la diagnostica e la ricerca medica con le immagini prodeotte dalla risonanza magnetica.
 
George Lucas   – Star Wars – 
Nel 1975 il produttore e regista George Lucas fondò la “Industrial Light and Magic” (ILM) per rendere possibile la creazione del suo film “Guerre Stellari”. La “ILM” ha proseguito nello studio degli effetti speciali aprendo la strada a nuove tecniche e riprese che hanno rivoluzionato la filmografia successiva.
 
Malcolm McLean   – Container – 
L’imprenditore portuale McLean ebbe una grande idea: invece di perdere tempo a caricare e scaricare milioni di casse al giorno, era più comodo ed efficiente caricare/scaricare un solo unico grande contenitore per ogni rimorchio. Nacquero così i noti “containers”, contenitori standardizzati a livello mondiale che hanno trasformato l’economia mondiale.  
 
Gregory Pincus, M.C. Chang e John Rock   – Pillola contraccettiva –
Nel 1953 Pincus ed il suo collega Min-Chueh Chang dimostrarono che gli ormoni potevano impedire l’ovulazione negli animali. Un simile lavoro l’aveva intrapreso anche il dr. John Rock alla Harvard e così lui e Pincus, dal 1956, hanno poi continuato insieme, gli studi anche sugli umani. Nel 1960, il ministero della sanità americano (U.S. Food and Drug Administration) approva il nuovo medicinale “Enovid”, la prima pillola contraccettiva al mondo. 

Libero adattamento dall’articolo su Forbes.com
"Revolutionaries – Fifteen People Who Changed The World"

Questa voce è stata pubblicata in Web & Intrattenimento. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...