Caffeina e Taurina

 

Instant Rush. No Crash!
New Energy Drink Called ‘Cocaine’

 
 
In alcune drogherie di New York e Los Angeles è comparsa una nuova bibita dal nome “Cocaine” che l’ideatore Jamie Kirby e il produttore Redux Beverages, pubblicizzano (anche in internet) come la legale alternativa alla (omonima) droga. In effetti, si tratta di una bibita energizzante, sui generis della conosciuta “Red Bull” a base di Taurina e Caffeina (Guaranà) e che per scherzo, la sua pubblicità recita: – “Attenzione! Stai per provare la più energizzante bibita presente oggi sul mercato. 350% in più della Bull! Puoi sopportare una tale energia?
– “La bevanda può provocare un eccesso d’eccitamento, stamina, divertimento e un’eventuale sensazione d’euforia".
 

 
Una Red Bull, tra l’altro, contiene:  -Taurina (1 gr.) Caffeina (0,08 gr.) –
In una Cocaine, invece, troviamo:  -Taurina (0,75 g.) Caffeina (0,28 gr.) –
Come si vede la sostanziale differenza sta nella caffeina che a mio avviso è più pericolosa della Taurina. Quest’ultima è un aminoacido abbondantemente contenuto nei tessuti muscolari e sembra avere un’azione simile a quella dell’insulina, cioè migliora il trasporto del glucosio e di alcuni aminoacidi. Ha proprietà antiossidanti e anticataboliche, promuove condizioni anaboliche (miglioramento del metabolismo proteico) all’interno delle cellule ed è utile per la protezione della funzionalità della radice del capello. Le dosi giornaliere possono anche superare i 3 gr. Seppure un aminoacido non essenziale, è un neurotramettitore e sembra che abbia il compito di regolarizzare i battiti cardiaci e di migliorare il tono muscolare. Carne, pesce, uova contengono taurina in grandi quantità e pertanto è alquanto inutile usarne composti di sintesi (fatti in laboratorio).
La caffeina (detta anche teina) è un alcaloide naturale presente nelle piante di caffè, cacao, tè, cola, guaranà e mate, e nelle bevande da esse ottenute (tenetelo presente se mangiate cioccolata e poi prendete il caffé). E’ uno stimolante del sistema nervoso centrale e viene utilizzata in ambito medico e ricreazionale in caso di sonnolenza. È importante notare che la caffeina va utilizzata solo occasionalmente e a lungo andare o a dosi elevate provoca un aumento di acidi gastrici,  nervosismo, irritabilità, ansia, insonnia, palpitazioni. Altri sintomi sono nausea, ansia, irritabilità, depressione, incapacità di concentrarsi, demotivazione.
La dose letale della caffeina per un uomo adulto, è stimata essere fra 150 ed i 200 mg. per Kg. di massa corporea somministrati per via orale. Pertanto, una persona di 100 kg. potrebbe morire se assumesse 15 gr. di caffeina nell’arco di 3 – 6 ore (vale a dire 53 Cocaine, o circa 15 caffè espressi).
 
In Europa la bevanda è stata posta sotto inchiesta mentre in America molte sono le autorità che hanno criticato il nome e l’associazione fatta con la nota sostanza stupefacente.
Il professor di psichiatria all’università della Pennsylvania, Charles O’Brien, ha dichiarato: – “Non è stata una buona idea così come lo sono gli effetti negativi della caffeina con in più un pessimo nome”-
David Raynes, dell’ UK National Drug Prevention Alliance, afferma che: -" E’ una cinica tattica che strumentalizza una droga per un vantaggio commerciale. A livello subliminale, l’immagine della droga ne esce favorita, e il ragazzo la configura con quello di cui è alla ricerca ”
"Penso che andrebbero esaminate le teste dei produttori, visto che abbiamo problemi di droga (soprattutto) tra i giovani e tentare di glorificare qualcosa di così distruttivo è un oltraggio", ha detto invece il sindaco di New York, Michael Bloomberg ad una conferenza stampa.
Concludo nel dire che, come in ogni cosa, bisogna avere giudizio e misura. Una Red Bull o una Cocaine ogni tanto o quanto se ne può aver particolare bisogno (se si deve guidare per molte ore, partecipare ad un veglione, per tirarsi un poco sù, ecc.) non dovrebbe creare problemi di salute. Sulla scelta del nome….. beh….. un pò di strumentalizzazione c’è…..   

 

Questa voce è stata pubblicata in Cibo e bevande. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...