TV Spazzatura?

 

UOMINI E DONNE

In genere sono molto versatile e davanti alla TV guardo di tutto, nonostante sono anni che si parla di programmi spazzatura ed a volte (stranamente) proprio i programmi più criticati raggiungono share maggiori.
Ma, nonostante sia un fan della De Filippi, non posso fare a meno di dichiarare che la sua trasmissione pomeridiana “Uomini e Donne” mi da fastidio e si farebbe bene a rivederne i contenuti. La trasmissione nacque col buon proposito di far incontrare dei single, proprio come in una “Agenzia matrimoniale”. Ma dopo qualche stagione il format è cambiato e si è arrivati ad un reality dove la maggior parte dei partecipanti (giovani e belli) è lì solo per “essere” in TV e sperare di avere fama, così come l’ebbero Costantino e Alessandra.
Perlomeno questa è la sensazione di molti.
Non so fino a che punto sentimenti, amore e seduzione sono veri, mentre dovrebbero essere proprio questi i principali protagonisti della trasmissione, dove l’uomo deve scegliere la donna più adatta, per l’inizio di una relazione importante, in un gruppo di aspiranti.

    

L’uomo è posto su un trono, mentre le fortunate prescelte gli stanno intorno in uno squallido gioco di conoscenze.
Anni e anni di lotte per la parità e pro femminismo perdono di colpo il loro senso.
E’ una passerella di “bellezze” maschili e femminili enfatizzata continuamente da primi piani Hollywoodiani. ù
E’ una vetrina di moda e costume dove l’unica mediocrità in mostra è quella dell’intelletto e dei contenuti.
Ragazzi così fieri e pieni del loro fascino, da rappresentare il narcisismo in persona. E’ la vittoria dell’esteriorità e della frivolezza. 
Molti danno l’impressione di essere lì solo per avere qualche appariscenza pollastrella in più da portare a letto.
Alle ragazze poi, manca solo la bava alla bocca e la commedia sarebbe completa. Pur di essere una prescelta, accettano di tutto, dalla competizione più selvaggia agli insulti.
Va bene la passerella, vanno bene i falsi sentimenti, ma la dignità?
L’amor proprio? L’onore? La femminilità?
Quelle poche volte che mi è capitato di seguire la trasmissione, ho provato vergogna io per loro.
Sì, per quelle ragazze-oggetto che senza pudore cercano di offrire il proprio corpo, spasimando per il “tronista” di turno.
Per quelle ragazze offese e sconfitte per la loro bruttezza. Infine per quelle poche che erano lì veramente col solo scopo del fidanzamento.
Se TV spazzatura è quella diseducativa, turpe e falsa allora “Uomini e donne” lo è!
 

 
Questa voce è stata pubblicata in FILM & TV. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...